Back to top

RubberGard™ EPDM FAQ

Una serie di domande e risposte pendate per tutti queii progettisti che vogliono approfondire la conoscenza del sistema Firestone RubberGard™ EPDM.

1.Cos’è l’EPDM?

Firestone RubberGard EPDM è una membrana impermeabilizzante per coperture vulcanizzata al 100% composta da un terpolimero di gomma sintetica etilene-propilene-diene. Dall'installazione della nostra prima copertura in EPDM nel 1980, sono stati installati con successo più di 1.500.000.000 m² di membrane RubberGard EPDM in tutto il mondo, dall'Alaska al Golfo Persico.

2.Quanto dura una copertura in EPDM?

Le membrane Firestone RubberGard EPDM offrono una resistenza senza pari ai raggi UV, all'ozono, alle piogge alcaline e alle alte e basse temperature. Poiché la membrana non contiene sostanze o prodotti volatili che possono migrare nel tempo, le sue caratteristiche rimangono stabili e inalterate nel tempo. Gli studi mostrano un'aspettativa di vita di oltre 50 anni per le membrane EPDM, anche se esposte alla luce solare. Oltre ad avere un’eccezionale durata è facile da riparare, anche diversi decenni dopo l’installazione e per questo la sua vita utile può estendersi oltre i 50 anni.

3.Quali principali vantaggi la membrana RubberGard EPDM offre a un progettista?

Massima qualità, versatilità, libertà di progettazione e sostenibilità sono i principali vantaggi di Firestone RubberGard EPDM. È una membrana flessibile e mantiene questa flessibilità anche a basse temperature (-45 ° C). Ha eccellenti caratteristiche di planarità e si adatta e conforma molto rapidamente a forme irregolari. Segue la geometria dei supporti di posa, accettandone le varie espansioni o retrazioni dovute alle variazioni climatiche senza mai saturarsi o rompersi. Sia per nuove costruzioni che per ristrutturazioni, la membrana RubberGard EPDM può essere installata direttamente sulla maggior parte dei substrati, con o senza isolamento termico.

Oltretutto ci sono vari metodi di applicazione. La membrana RubberGard EPDM può essere incollata, fissata meccanicamente o posata in totale indipendenza per poi essere zavorrata, a seconda delle esigenze del progetto. Usata in combinazione con giardini pensili estensivi, impianti solari e sistemi blue roof, consente di realizzare soluzioni integrate estremamente durevoli e longeve.

4.RubberGard EPDM rappresenta una scelta sostenibile?

La copertura più sostenibile è quella che utilizza la minor quantità di risorse naturali. Greenpeace, GreenTeam e NIBE sostengono l'EPDM come la membrana di copertura con il minor impatto ambientale presente sul mercato. Scegliere RubberGard EPDM è un modo semplice per dare un contributo significativo alla riduzione delle emissioni di CO2. Offre una soluzione di copertura durevole che aiuta a promuovere pratiche di costruzione efficienti e sostenibili.

Firestone RubberGard EPDM è un materiale inerte a basso impatto ambientale. Non rilascia alcuna sostanza tossica durante e dopo l'installazione e consente quindi la raccolta e il recupero dell'acqua piovana per uso domestico. Può anche essere riciclato e riutilizzato. Inoltre, gli stabilimenti di produzione EPDM di Firestone hanno ricevuto la certificazione ISO 14001, a testimonianza dell'impegno dell'azienda per la gestione ambientale. Firestone offre studi di valutazione del ciclo di vita (LCA) e specifici EPD di prodotto, che analizzano in piena trasparenza l'impatto ambientale del materiale, con un’analisi "dalla culla alla tomba".

5.Qual è la differenza tra il prodotto RubberGard EPDM venduto nelle Americhe, in Europa o in Asia?

La copertura più sostenibile è quella che utilizza la minor quantità di risorse naturali. Greenpeace, GreenTeam e NIBE sostengono l'EPDM come la membrana di copertura con il minor impatto ambientale presente sul mercato. Scegliere RubberGard EPDM è un modo semplice per dare un contributo significativo alla riduzione delle emissioni di CO2. Offre una soluzione di copertura durevole che aiuta a promuovere pratiche di costruzione efficienti e sostenibili.

6.RubberGard EPDM è adatto alle costruzioni leggere?

Le costruzioni leggere stanno rappresentano una nuova tendenza del mercato e RubberGard EPDM è perfettamente idoneo a tali applicazioni. Diversamente da altri materiali impermeabilizzanti tradizionali, posati in più strati, si tratta di una membrana monostrato, sottile e leggera.

7.RubberGard EPDM è una tecnologia sicura e collaudata?

Firestone RubberGard EPDM è facile da installare. È disponibile in teli privi di saldature di grandi dimensioni, fino a 15,25 m di larghezza e 61 m di lunghezza (930 m²). Di conseguenza sulle grandi superfici si hanno meno giunzioni da realizzare in opera si riducono notevolmente i tempi di installazione (in genere vengono utilizzati teli da 6,10 x 30,5 m). La tecnologia con nastro adesivo QuickSeam di Firestone offre poi una comprovata soluzione di giunzione in opera che non richiede attrezzature speciali.

A differenza di altre membrane impermeabilizzanti, la membrana EPDM Firestone RubberGard non necessita di fiamme o attrezzature per la saldatura ad aria calda. I dettagli di copertura vengono eseguiti con primer e prodotti autoadesivi. Il rischio di incendio durante il lavoro è quindi ridotto al minimo.

8.Ci sono installatori autorizzati nella mia regione?

La membrana di copertura RubberGard™ EPDM può essere installata solo da imprese specializzate che sono state formate e approvate da Firestone. L'azienda offre diversi programmi di formazione, presso le proprie strutture sparse in Europa e in Asia ma anche presso i propri partner locali. L'obiettivo è quello di fornire linee guida su tutti gli aspetti relativi alla posa della copertura in EPDM, consentendo agli installatori di familiarizzare con il sistema. Sono previsti diversi livelli di corso, dal principiante all’avanzato e per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattare il referente Firestone locale tramite il sito www.firestonebpe.it.

9.Posso ancora riparare l'EPDM molti anni dopo l'installazione?

La riparabilità della membrana dopo decenni di utilizzo rende il sistema più durevole e ne riduce l'impatto ambientale. Vista la natura inerte della membrana Firestone RubberGard EPDM, la sua composizione è stabile nel tempo. Per questo motivo, anche dopo molti anni dall’installazione e di esposizione agli agenti atmosferici la membrana può ancora essere riparata mediante l’impiego degli accessori Firestone. Le riparazioni sono rapide e facili da eseguire e possono essere eseguite con utensili di uso quotidiano, senza necessità di apparecchiature avanzate e costose e di alimentazione elettrica.

10.In quali colori è disponibile la membrana RubberGard EPDM?

La versione più popolare e durevole di RubberGard EPDM è prodotta in teli di gomma EPDM omogenei di colore nero. Si possono applicare vernici acriliche in colori pastello sia sulla membrana RubberGard EPDM nuova che su quella esistente, qualora subentrino ragioni estetiche, senza comprometterne la durata. La differenza potrebbe essere nell'aspettativa di vita del rivestimento stesso. Sul mercato ne sono disponibili diversi che possono essere applicati direttamente sulla superficie EPDM.

11.RubberGard EPDM può essere installato direttamente su una copertura esistente?

RubberGard EPDM è la migliore soluzione di copertura per le ristrutturazioni. A differenza di altre membrane di impermeabilizzazione, per cui esistono limitazioni di compatibilità, applicabilità e peso del prodotto, RubberGard EPDM può essere applicato su tutti i sistemi di copertura esistenti, che si tratti di una membrana bituminosa o di una membrana sintetica monostrato.

12.RubberGard EPDM rappresenta una scelta giusta per le coperture solari?

L'installazione di pannelli solari in copertura è un'iniziativa green che contribuisce ad incrementare la sostenibilità e al valore dell'edificio, migliorandone parallelamente l'efficienza energetica. L'orizzonte di investimento è generalmente basato su una proiezione finanziaria compresa tra 20 e 25 anni. Pertanto, per massimizzare il rendimento, il sistema di copertura deve essere in grado di supportare funzionalmente l'installazione almeno per quel periodo.

I pannelli solari generano calore aggiuntivo, che in genere porta a un più rapido invecchiamento termico della membrana sottostante. RubberGard EPDM ha un'eccezionale resistenza all'invecchiamento e ha dimostrato le sue eccellenti prestazioni anche sotto ai pannelli solari. La sua eccezionale durata rende il prodotto un abbinamento efficace, in quanto dura molto più a lungo dell'orizzonte di investimento dei sistemi fotovoltaici.

13.La membrana RubberGard EPDM è adatta per le coperture a verde?

Nel caso di coperture a verde, la resistenza alla penetrazione delle radici e la robustezza necessaria per far fronte al traffico in copertura associato alla manutenzione sono fondamentali. Firestone RubberGard EPDM è un prodotto ideale per un tetto verde o vivo. La membrana Firestone RubberGard EPDM ha superato con successo vari test di resistenza alle radici (DIN 4062, CEN / TS 14416: 2005, EN 13948, FLL). Per maggiori dettagli sui requisiti di progettazione e installazione, contattare l’ufficio tecnico di Firestone.

14.Posso riutilizzare l'acqua piovana proveniente da una copertura in EPDM?

Per gestire e raccogliere correttamente l'acqua piovana attraverso un sistema blue roof, la membrana di copertura deve essere inerte, oltre a garantire eccezionali qualità di impermeabilizzazione. Grazie alla sua composizione chimica altamente stabile, la membrana Firestone RubberGard EPDM è chimicamente inerte, atossica e priva di ingredienti cancerogeni. Pertanto, la qualità dell'acqua che entra a contatto con la membrana RubberGard EPDM è conforme agli standard ambientali per le acque superficiali e ha una presenza di contaminazione batterica anormale pari a zero. L'acqua raccolta può quindi essere riciclata, utilizzandola come acqua sanitaria.

15.RubberGard EPDM può contribuire all'ottenimento di certificati LEED & BREEAM?

Firestone è uno dei principali sostenitori di BREEAM e LEED ed è lieta di offrire con RubberGard EPDM un prodotto che può aiutare a raggiungere i punteggi più alti di entrambi i programmi. I sistemi di copertura in Firestone RubberGard EPDM svolgono un ruolo chiave nei sistemi di valutazione Green Building, che promuovono la progettazione responsabile e l'edilizia sostenibile. Per una panoramica degli standard stabiliti da BREEAM e LEED e su come RubberGard EPDM possa ridurre al minimo l’impatto ambientale e massimizzare il valore dell'edificio, potete contattare i nostri esperti ambientali o consultare le nostre guide BREEAM / LEED.

16.RubberGard EPDM può essere riciclato?

L'impegno di Firestone in ambito ambientale non poteva escludere l’attenzione alla fine del ciclo di vita delle coperture. Firestone RubberGard EPDM può essere riciclato e ci sono diverse possibilità, come il riciclaggio chimico e meccanico, la pirolisi e la devulcanizzazione. Per questo, secondo la EPDM Roofing Association (ERA), l'EPDM è il principale prodotto per coperture commerciali riciclato in Nord America. Tuttavia, vista la sua lunga durata operativa (> 50 anni), i volumi delle membrane a fine vita sono attualmente trascurabili.

17.Il sistema / membrana RubberGard EPDM è approvato FM?

La membrana Firestone RubberGard EPDM è approvata da Factory Mutual (FM) e UL. Migliaia di modalità di assemblaggio / sistemi di copertura in EPDM RubberGard sono stati testati e approvati secondo le linee guida FM. Ulteriori informazioni su tutti i prodotti e i sistemi Firestone approvati FM sono disponibili su https://roofnav.com

18.Il sistema RubberGard dispone di certificazioni nazionali e internazionali?

La membrana Firestone RubberGard EPDM ha ottenuto la marcatura CEequindi soddisfa gli attuali requisiti europei in materia di sicurezza, salute, ambiente e tutela dei consumatori. Inoltre, per fornire un prodotto di qualità, i nostri impianti di produzione di EPDM seguono rigorose linee guida di controllo della qualità. Dalla selezione delle materie prime al collaudo del prodotto finito, i nostri siti di produzione di membrane in EPDM sono stati certificati secondo ISO 9001 per il loro sistema di gestione della qualità e ISO 14001 per il loro sistema di gestione ambientale.

I sistemi di impermeabilizzazione Firestone RubberGard EPDM sono stati testati e certificati da numerosi enti nazionali e internazionali. La membrana RubberGard ha le seguenti approvazioni: ATG, DTA, CCT, DIT, BBA, Komo, FM, ecc. Contattare il dipartimento tecnico Firestone per specifiche richieste.

19.RubberGard EPDM è disponibile nella tua regione?

Dal 1980, i sistemi di copertura Firestone sono stati installati su centinaia di migliaia di coperture in tutto il mondo. I sistemi Firestone RubberGard EPDM sono disponibili in tutte le aree geografiche. Per ulteriori informazioni sui nostri sistemi di copertura in RubberGard EPDM, contattare il referente locale Firestone.

 

Scaricate le nostre FAQ in PDF.