Back to top

Dieci consigli per quando si lavora in copertura a basse temperature

L'inverno è arrivato! Fintanto che è ancora possibile eseguire lavori in copertura, c'è un decalogo di accorgimenti da prendere in considerazione nel lavorare alle basse temperature.

  1. Riscaldatevi! Sembra ovvio, ma assicurati di essere ben protetto dal freddo. C'è un detto scandinavo che afferma: "Non esiste il cattivo tempo, solo abiti inadatti".
  1. La sicurezza al primo posto. Il rischio di incidenti aumenta quando fa freddo, a causa di ghiaccio, neve, minor luce diurna, ecc. Pertanto, prestare particolare attenzione quando si cammina sul tetto.
  1. Come capire quando fa troppo freddo per poter lavorare? Se le temperature sono inferiori a 4 ° C, o c'è molta neve o ghiaccio sul tetto, fare ATTENZIONE e seguire le raccomandazioni riportate di seguito.
  1. Le membrane in EPDM e TPO solitamente impiegano fino a 30 minuti per rilassarsi, dal momento del posizionamento. Nel caso di installazione alle basse temperature questo tempo di attesa si dilata. Inoltre, le eventuali pieghe presenti nel telo impiegheranno più tempo a dissiparsi.
  1. Le membrane in TPO diventano più rigide alle basse temperature. Per favorirne la distensione, rimuovere l'involucro esterno e lasciare il rotolo alla luce del sole come prima cosa e il più a lungo possibile il giorno dell'installazione. Ciò consentirà allo strato inferiore del telo, più scuro, di assorbire più calore possibile e di aumentare la flessibilità della membrana.
  1. Le basse temperature modificano le proprietà fisiche di adesivi, sigillanti, primer e rivestimenti. Sono necessarie aree di stoccaggio calde (a temperatura ambiente) per mantenerli a temperature che li rendano utilizzabili. La quantità di materiale che viene portata in copertura deve essere limitata e lo stesso va conservato in scatole isolate, eventualmente riscaldate.
  1. Quando i materiali liquidi sono freddi ne aumenta la viscosità, il che può causare la separazione tra solidi e solventi. Questa separazione può rendere difficile la miscelazione e l'erogazione. Portare i materiali in copertura dal deposito solo da una a quattro ore prima dell'applicazione.
  1. I tempi di asciugatura di adesivi, primer e sigillanti dipendono dalle condizioni ambientali. Il freddo prolungherà il loro tempo di asciugatura. Per verificarne la corretta asciugatura, eseguire le prove "touch-push", toccando la superficie con un dito asciutto e pulito. L'adesivo e il primer devono essere appiccicosi ma non fare fili sul dito.
  1. Nella stagione fredda il rischio di condensa è elevato. Si consiglia vivamente di effettuare sempre una saldatura di prova, per determinare l'idoneità della giunzione e dell'adesione. Le superfici devono essere asciutte e prive di qualsiasi contaminazione prima dell'applicazione.
  1. Se fa troppo freddo per lavorare sul tetto, perché non partecipare a uno dei nostri seminari? La stagione invernale è l'ideale per perfezionare le tue abilità e imparare cose nuove!